Un aiuto per ogni fase

Rememo è il primo sistema tecnologicamente completo pensato per fornire un aiuto alle persone affette da demenza senile e a chi si prende cura di loro in ogni fase della malattia.

Il progetto integra diversi strumenti e tecnologie avanzate pensate per essere un reale ausilio per pazienti, caregiver e specialisti.


Rememo è tante cose:

  • È un BOT di Intelligenza Artificiale in grado di proporre al paziente esercizi interattivi per la stimolazione cognitiva attraverso semplici comandi vocali. Gli esercizi, di diversa difficoltà a seconda del livello di deterioramento cognitivo, vengono proposti mediante un’applicazione oppure tramite l’assistente vocale Amazon Alexa ®.

  • È un aiuto per i caregiver. Il BOT di intelligenza artificiale, infatti, è anche una piccola enciclopedia personalizzata (convalidata da un team di psicologi e geriatri qualificati) capace di fornire una risposta immediata a piccoli quesiti che dovessero sorgere durante l’accudimento del malato.

  • È uno strumento per annullare le distanze fra il malato e gli specialisti che lo seguono, consentendo al paziente in cura presso il proprio domicilio di rimanere in contatto con il personale medico dell’RSA 24/24 grazie a un dispositivo smart per videochiamate intelligenti integrato con il BOT di intelligenza artificiale.

  • È un dispositivo capace di annullare le distanze fra il malato e le altre persone in quanto permette di eseguire videochiamate, favorendo così le relazioni e l’interazione con amici e parenti.

  • È uno strumento di realtà virtuale in grado di promuovere il benessere psicologico del paziente, favorendo una corretta gestione degli stati d’ansia e degli accessi d’ira grazie all’utilizzo di visori che permettono l’immersione del malato in un ambiente virtuale appositamente creato per favorire atteggiamenti di calma e maggior distensione.

La tecnologia di Rememo è pensata per offrire un aiuto concreto in ogni fase della malattia, dalla fase iniziale, alla fase intermedia e avanzata.


Nella fase iniziale – la più complicata dal punto di vista emotivo sia per chi si prende cura del malato costretto ad affrontare un cambiamento della personalità, sia per il malato stesso che vive la malattia con consapevolezza – Rememo utilizza un’applicazione iOS e Android e skill per assistenti vocali a sostegno della terapia consigliata dallo specialista.


Nella fase intermedia caratterizzata dall’aggravamento dei sintomi già esistenti e dalla compromissione delle capacità motorie, il paziente necessita supporto nelle attività quotidiane. In questa fase Rememo utilizza skill per assistenti vocali, visori e tecnologie per realtà virtuali e bambola per Doll Therapy con intelligenza artificiale.


Nella fase avanzata, invece, – quella finale, caratterizzata dalla perdita della capacità di interagire con l’ambiente esterno, di condurre una conversazione e di controllare i movimenti – Rememo utilizza assistenti vocali, dispositivi per videochiamate e altre funzionalità multimediali, visori e tecnologie VR e bambola per Doll Therapy con intelligenza artificiale.


Essendo Rememo un progetto nuovo, al momento è disponibile per la vendita al pubblico solo la versione con la bambola.
Tuttavia, noi crediamo fortemente nelle potenzialità di questo progetto che abbiamo particolarmente a cuore e ci impegniamo ogni giorno affinché possa presto essere disponibile anche la versione VR.

Rememo Doll Bambola Alzheimer con Esercizi cognitivi - Riabilitazione e potenziamento cognitivo

UN SUPPORTO PER IL CAREGIVER

La gestione del paziente con malattia di Alzheimer è sempre molto complessa e, in particolari situazioni familiari, può risultare ancora più difficile.

Nel 2016, AIMA e Censis hanno collaborato per la realizzazione di un importante studio* sulla condizione delle persone affette da Alzheimer e sulle loro famiglie.
L’indagine, svolta su un campione di 425 caregiver, ha evidenziato che l’età media dei malati è di 78,8 anni e che ogni caregiver dedica all’accudimento del malato in media 4,4 ore di assistenza diretta e 10,8 ore di sorveglianza al giorno.

Tale impegno comporta spesso ripercussioni lavorative per il caregiver che, sempre più frequentemente, fa richiesta di lavoro part-time. Anche il suo stato di salute ne risente, quello delle donne in particolare. L’80,3%, infatti, accusa stanchezza, il 63,2% non dorme a sufficienza, il 45,3% afferma di soffrire di depressione e il 26,1% si ammala spesso.

Rememo pensa anche a loro e  si posiziona come strumento di collegamento tra i caregiver e il personale medico grazie a un dispositivo smart per videochiamate intelligenti che consente al paziente curato presso il proprio domicilio di rimanere in contatto 24/24 con personale medico-infermieristico delle RSA. Inoltre, contiene consigli pratici e offre un supporto psicologico per l’accudimento e la gestione della persona malata. 

* AIMA, Censis: “L’impatto economico e sociale della malattia di Alzheimer: rifare il punto dopo 16 anni” – Sintesi dei Risultati. Roma, febbraio 2016.

Rememo Doll Bambola Alzheimer con Esercizi cognitivi - Riabilitazione e potenziamento cognitivo

Scopri i nostri prodotti

REMEMO DOLL

Rememo prevede dispositivi per la terapia della bambola con l’inserimento dell’intelligenza artificiale per gli esercizi cognitivi, personalizzabile secondo specifiche esigenze.

 

REMEMO APP

Disponibile su Android, l’app Rememo contiene un esercizio di esempio per il trattamento  e il rallentamento del declino cognitivo e 10 tips utili per il caregiver.

 

REMEMO META

Grazie ai visori, i pazienti potranno essere guidati da un operatore sanitario attraverso diverse esperienze come la visione di filmati, l’ascolto di suoni o la visita a un giardino sensoriale.

 

REMEMO TV

Tutte le funzionalità di RememoDoll possono essere integrate in una tv o in un monitor digitale con presa USB, connessi ad una rete Wifi.

REMEMO DOLL

Rememo prevede dispositivi per la terapia della bambola con l’inserimento dell’intelligenza artificiale per gli esercizi cognitivi, personalizzabile secondo specifiche esigenze.

 

REMEMO APP

Disponibile su Android, l’app Rememo contiene un esercizio di esempio per il trattamento  e il rallentamento del declino cognitivo e 10 tips utili per il caregiver.

 

REMEMO META

Grazie ai visori, i pazienti potranno essere guidati da un operatore sanitario attraverso diverse esperienze come la visione di filmati, l’ascolto di suoni o la visita a un giardino sensoriale.

 

REMEMO TV

Tutte le funzionalità di RememoDoll possono essere integrate in una tv o in un monitor digitale con presa USB, connessi ad una rete Wifi.